martedì 6 dicembre 2016

6 dicembre - Aspettando Natale, con brodo ricco.



Eccoci pure quest'oggi, meglio questa sera, ad aprire nel Calendario dell'Avvento d'Abruzzo la finestrella del 6 dicembre.

Finalmente l'aria frizzante invernale raffresca la terra e ci abbraccia dalla Majella. Le membra hanno bisogno di tepore. E pure l'anima.

Il brodo abruzzese diventa, proprio in questi giorni dell'Avvento, un canto di bolle sempre più calde, che rassicurano il corpo e invitano a fare pace con il mondo.
Si fa sempre più ricco, quasi a volersi preparare a diventare quello che, nei giorni delle Feste, abbraccerà il gambo spezzetato del cardo. (lu cardone).

Prepariamolo come di consueto, lasciandolo bollire con la lentezza dei pomeriggi di dicembre. Facciamolo con la carne, aggiungendo qualche carota, un gambo di sedano, un pomodoro e una cipolla piccola.













Nel frattempo pensiamo ad arricchirlo: operazione molto semplice, complice la fantasia.

Potremmo iniziare buttando delle uova in una ciotola.












Aggiungeremo verdurine a piacere e formaggio grattugiato.




Produrremo una buonissima frittata, ancora più soffice se cotta nel forno.













Sarà semplice tagliarla in piccoli quadratini.













Mentre il liquido continua a sobbollire sulla fiamma e i quadratini di frittata riposano nel piatto, ci dedichiamo alla carne.



Accompagniamo il macinato con un uovo e un po' di parmigiano. Formiamo polpettine piccole come biglie.



Queste le aggiungeremo al liquido fumante. una quindicina di minuti prima della fine della cottura, insieme alla pastina. 

Sminuzziamo anche un po' di carne, quella che avevamo utilizzato proprio per il brodo.



Ed ecco, abbiamo pronto tutto ciò che occorre a fare grassa la nostra zuppa.



Dopo le polpettine, poco prima di spegnere il fuoco, versiamo dentro anche la frittata e il pollo sminuzzato.



Vi dedico infine la foto del piatto completo, nella speranza che possa arrivarvi il profumo.
A domani,

C. D'Orazio. 


https://www.amazon.it/Riprendiamoci-il-Natale-Concetta-DOrazio-ebook/dp/B00H2TE60W/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1480692877&sr=8-1&keywords=riprendiamoci+il+natale    Ho scritto sul Natale d'Abruzzo