martedì 13 dicembre 2016

13 dicembre - Dolci di Natale, i celletti




Ciao, amici, siamo giunti al 13 dicembre, giornata dedicata a Santa Lucia. La nuova finestrella del Calendario dell'Avvento d'Abruzzo si apre all'insegna di un dolce molto caratteristico della nostra cucina: i celli ripieni o celletti ripieni, cioè uccelli o ucccellini ripieni.

Per composizione somigliano ai cavicionetti e a volte i due tipi di dolce vengono facilmente confusi. Occorre però precisare che, mentre i celli sono cotti al forno, i cavicionetti si ottengono con la frittura.

Proviamo a produrli insieme?

Allora, iniziamo dagli ingredienti.

Per l'impasto occorrono:

1 bicchiere di vino bianco
1 bicchiere di olio
3 cucchiai di zucchero
farina q.b. (500 gr. circa)
1 pizzico di sale

Il ripieno può essere molto vario, ma se vogliamo essere fedeli alla tradizione, dobbiamo rispettare questo suggerimento:

20 mandorle tritate
bicotti triti
marmellata d'uva (o quella che più vi piace)
2 cucchiai di miele
1 bicchierino di liquore a scelta

Preparazione

 Misuriamo l'olio e il vino, in egual misura, con un bicchiere.




Mettiamo l'olio e il vino in una ciotola. Aggiungiamo lo zucchero e la farina.



Lavoriamo l'impasto.



Stendiamolo con un matterello in una sfoglia con profondità di 4 o 5 millimetri.
Ricaviamo tanti dischi rotondi da farcire.



Prepariamo il ripieno, seguendo queste foto.


 Un'alternativa al ripieno di tradizione può essere rappresentato dalla semplice nutella.









Chiudiamo la pasta a mezzaluna. Stringiamo il bordo dei dolcetti, anche con i rebbi di una forchetta.


Prendiamo le due estremità dela mezzaluna e chiudiamo da un lato, facendo combaciare bene la pasta.





Inforniamo per una mezz'oretta in forno già caldo a 180°.

Le squisite prelibatezze sono pronte.




Vi saluto. A domani.

C. D'Orazio




https://www.amazon.it/Riprendiamoci-il-Natale-Concetta-DOrazio-ebook/dp/B00H2TE60W/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1480692877&sr=8-1&keywords=riprendiamoci+il+natale
Ho scritto del Natale in Abruzzo in Riprendiamoci il Natale