lunedì 14 dicembre 2015

Mari o monti per il 14 dicembre


Eccoci, amici, siamo giunti a lunedì, 14 dicembre. Le caselline del nostro Calendario abruzzese dell'Avvento continuano ad essere aperte su notizie, tradizioni, ricette del periodo delle festività.


Pensavo, stamane, a quanto sia ardua la scelta della località, o comunque della destinazione di montagna o di mare, per chi decide di trascorrere un soggiorno di vacanza, qui in Abruzzo, soprattutto nel periodo natalizio.

Nella nostra regione, dove finisce la neve, inizia il mare.
L'Appennino degrada con dolcezza, facendo scivolare le sue brume, giù per le colline. 
E, da queste, il passo alle adriatiche spiagge è davvero breve.


Mare e neve paiono quasi toccarsi, o quanto meno salutarsi, in barba ad ogni perfetto fotomontaggio.




La scelta è dunque imbarazzante. Nel dubbio: in poco tempo si può scendere dalla montagna al mare e, viceversa, salire dalla spiaggia invernale verso le piste da sci.
L'ideale è accompagnare ogni visita con ottimo cibo, godendo pure delle prelibatezze dell'enogastronomia.

Oggi il mio consiglio è di assaggiare la nostra gustosissima pasta all'uovo, tra cui troviamo gli spaghetti alla chitarra. Cliccate sulla foto.



Vi lascio con un brano tratto dal racconto Il panettone è troppo piccolo, inserito nella raccolta Riprendiamoci il Natale.

Ci fermiamo davanti casa della zia.
Non è proprio mia zia. Non è nemmeno la zia di mamma o di papà. Non so nemmeno perché la dobbiamo chiamare così.  Non importa. Basta che sul tavolo della sua sala ci sia tanta roba da mangiare.
[...]



 A domani,
C.D'Orazio